Tra gli artisti in gara a questa 69esima edizione del Festival di Sanremo spicca la presenza del cantautore Daniele Silvestri, in gara con il brano “Argento vivo”.

Silvestri, che si esibisce insieme al rapper Rancore, torna sul palco dell’Ariston per la sesta volta, posizionandosi da subito nella parte alta delle classifiche parziali relative al voto della giuria demoscopica e a quello della Sala Stampa.

Il brano, che parla di un’adolescenza difficile, paragonabile alla vita in un carcere, è uno dei favoriti alla vittoria del Premio della Critica, riconoscimento già avuto dal cantautore ben tre volte. Il testo è stato scritto anche da Manuel Agnelli, artista scelto da Silvestri per la serata dei duetti del venerdì 8 febbraio.

Nel 1995 Silvestri vince il premio della critica per il brano “L’uomo col megafono” nella categorie Nuove Proposte. Quattro anni dopo torna sul palco dell’Ariston, questa volta nella categoria Big, con il brano “Aria” e anche in questo caso vince il premio della critica “Mia Martini” e il premio per il miglior testo. Nel 2002 torna con “Salirò“, ancora una volta conquistando il premio della critica. Nel 2007 partecipa al Festival di Sanremo con il brano “La paranza“, mentre sei anni piĂą tardi porta alla kermesse canora i brani “A bocca chiusa” e “Il bisogno di te”.