video
05:58

Dalla passione per la scenografia a quella per la recitazione: nasce così la carriera artistica dell’attrice e autrice imperiese Giorgia Brusco, che sin da piccola si avvicina al palcoscenico grazie alla frequentazione della compagnia teatrale ‘I Cattivi di Cuore’, fondata dal padre.

“Prima di tutto sono sempre stata una grande spettatrice – racconta a Riviera Time – la mia prima passione è stata la scenografia. La passione per la recitazione è arrivata dopo e il teatro è diventato la mia professione”.

Dopo la laurea, Giorgia Brusco decide di dedicarsi completamente al mondo dello spettacolo aprendo una ditta di organizzazione eventi e continuando il suo percorso attoriale. Si dedica alla scrittura ed interpretazione di monologhi e nel contempo al mondo del teatro ragazzi, sia come drammaturga, che come attrice, collaborando con vari artisti liguri e non solo.

Oggi la sua più grande passione è l’insegnamento: “Mi sono avvicinata all’insegnamento quasi per caso – spiega, – mi era stato offerto un laboratorio con i ragazzi delle scuole di Imperia. Col tempo mi sono resa conto che insegnare è la mia più grande passione: è bellissimo poter dare qualcosa di te agli altri. Sono legatissima ai miei alunni, grazie ai laboratori di teatro si creano rapporti umani molto forti. Per noi attori il teatro è un modo di ‘darsi’, noi ci ‘doniamo’ al pubblico, è la nostra missione. Quindi avere persone che credono in te, che mettono le loro anime nelle tue mani, secondo me è veramente una cosa grande. Il teatro è un percorso delicato ma immenso, che lascia veramente tanto. Credo che non potrò mai lasciare l’insegnamento, perché ho scoperto un mondo che mi appaga e che mi piace tanto”.

Per quanto riguarda i progetti futuri: “Riprenderemo appena possibile, quest’estate abbiamo già qualche data di ‘Terremoto sui tacchi’ una commedia che avevo scritto, abbiamo qualche data qua in zona. Poi ripartiranno tutti i laboratori; spero di riuscire a organizzare qualche workshop per i ragazzi nel corso dell’estate. Probabilmente allestirò un nuovo spettacolo, una testo divertente che ho scritto in questo periodo di quarantena. Ora sto scrivendo un nuovo testo, ho partecipato a qualche concorso e chissà che la fortuna non giri dalla mia”.

L’intervista integrale è visibile nel video-servizio di Riviera Time.