Arrestato il responsabile dell’incidente mortale avvenuto la notte scorsa ad Arma di Taggia, costato la vita al 42enne Massimiliano Anfossi. I carabinieri di Sanremo hanno ricostruito la dinamica di quanto accaduto. Secondo quanto riportano i militari, l’uomo ha percorso il tratto stradale in contromano direzione Taggia andando a scontrarsi con due veicoli. Uno di questi era il motocarro sul quale viaggiava la vittima.

L’arrestato, un italiano classe 1956, è risultato positivo all’alcol test con valori oltre i limiti consentiti dalla legge. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari con l’accusa di omicidio stradale, in attesa di essere interrogato dal giudice.

L’incidente è avvenuto introno alle 23.15, sull’Aurelia all’altezza del ponte Argentina.