polizia

La Polizia di Stato di Imperia ha arrestato un cittadino olandese destinatario di un mandato Interpol, provvedimento di cattura per conto dell’Autorità Giudiziaria estera.

Nel pomeriggio di sabato 31 luglio, gli operatori della Squadra Volante localizzavano l’uomo, membro di un sodalizio criminale dedito allo stoccaggio, vendita e contrabbando di droga tra l’Iran e l’Europa, fatti per i quali veniva comminata dall’Autorità Giudiziaria estera una pena di 10 anni di reclusione per il reato di importazione e traffico di sostanze stupefacenti.

A seguito di una scrupolosa attività di osservazione e di ricerca, le Volanti riuscivano a rintracciarlo all’interno di una struttura alberghiera della Provincia e procedevano all’arresto, al fine di tradurlo presso la locale casa circondariale e di metterlo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articolo precedenteCovid: 40 nuovi positivi in Liguria, due decessi
Articolo successivoCovid, Liguria: dal 5 agosto le prenotazioni per la seconda dose di vaccino ai turisti emiliani