[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/224754813″]Violenta aggressione nella notte ad Imperia.

Gli agenti di Polizia sono dovuti intervenire per una rissa tra due uomini di origini marocchine.

Stando alle prime ricostruzioni, il giovane aggressore, classe 1991, sarebbe partito da Taggia dove abita per regolare i conti con il malcapitato connazionale. Una volta nell’abitazione, avrebbe preso una bottiglia di vetro per spaccarla in testa al secondo che è ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Imperia.

La sorella dell’aggressore, sposata, aveva una relazione extraconiugale con l’uomo rimasto ferito. Un comportamento che il fratello non poteva più tollerare. Il ragazzo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio con l’aggravante dei futili motivi.

Domenica Denti, Investigatore Capo della Questura di Imperia, racconta ogni dettaglio della vicenda a Riviera Time.