[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/235318673″]È iniziata questa mattina, intorno alle ore 9, la modifica della viabilità in Via Acquarone, per permettere i lavori di mitigazione del rischio del Rio Artallo connessi alla ormai imminente apertura del Palasanità. Il cantiere resterà aperto per 40 giorni, periodo nel quale un tratto della strada resterà chiuso al traffico.

È stata invece scongiurata la modifica della viabilità in Via Artallo. Durante la conferenza stampa di giovedì scorso, infatti, il sindaco Carlo Capacci e il comandante della Polizia Municipale Aldo Bergaminelli aveva annunciato l’introduzione temporanea del doppio senso di marcia. Un intervento in Via Verdi ha permesso invece di non modificare il traffico nella zona.

Per il momento i disagi sono stati limitati, visto anche che la modifica è avvenuta dopo la campanella delle scuole di Piazza Roma. Già da domani, tuttavia, il rischio di un traffico in tilt è più che concreto.

Articolo precedenteRifiuti, prosegue la trattativa Provincia-Idroedil per lo smaltimento
Articolo successivoA San Bartolomeo 36 anni di tiro con l’arco