Un 'giro' dento San Giovanni 2020 con gli organizzatori

Ormai ci siamo. Domani si alzerà il sipario su Ineja 2020. Un’edizione ristretta e rivisitata, a causa del covid-19, dei tradizionali festeggiamenti di San Giovanni che quest’anno spengono quaranta candeline.

Location principale dell’evento del capoluogo, che durerà fino al 28 giugno, sarà piazza Goito, ma come funzionerà la festa? Lo abbiamo chiesto agli organizzatori facendo un ‘giro’ insieme a loro tra gli stand ancora in allestimento.

Paola Savella, di Espansione Eventi, ci ha spiegato l’ingresso nella festa, l’area bimbi di piazza Maresca e la zona Autostory di via Palestro.

Con l’assessore al Commercio del Comune di Imperia Gianmarco Oneglio abbiamo parlato del cuore dell’evento ovvero degli stand di MercantIneja con prodotti tipici locali, ma provenienti anche da tante zone d’Italia.

Il presidente del Comitato San Giovanni Marco Podestà ci ha infine guidato nella parte food che avrà misure ridotte, ma gusto assicurato. Cibo d’asporto più l’aiuto dei ristoranti della zona che proporranno pietanze tipiche della tradizionale festa.

Con il videoservizio di Riviera Time potrete fare un ‘giro’ in anteprima, tutto da gustare, nella location 2020 di San Giovanni.