polizia

Nella mattinata di ieri, il personale della Polizia di Stato, nel corso di un’attività di contrasto al crimine diffuso nel centro cittadino, all’interno del parcheggio pubblico sul Lungomare Marinai d’Italia, ha notato tre soggetti intenti a conversare tra loro, mantenendo un atteggiamento sospetto e guardandosi intorno con circospezione.

Gli agenti della Squadra Mobile hanno così tentato di effettuare un controllo, ma i quattro, vista la pattuglia, hanno tentato di allontanarsi sulle proprie auto.

Repentinamente, gli operanti sono riusciti a fermare i mezzi.

In una prima macchina gli agenti hanno rinvenuto 100 grammi di hashish. Il proprietario del mezzo, volto già noto alle autorità per precedenti di questo tipo, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il Giudice del Tribunale di Imperia ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

In una seconda vettura, sulla quale viaggiavano due giovani ragazzi italiani, 26 e 20 anni, è stato trovato circa un grammo di hashish e il proprietario del mezzo è stato, quindi, segnalato alla Prefettura come assuntore.

Articolo precedenteVentimiglia, “Spazio ZeroSei”: al via l’angolo dei genitori
Articolo successivo4 Novembre, prima edizione StraCamporosso corsa non competitiva