comune imperia

La Giunta Comunale di Imperia ha prorogato al 16 maggio 2019 il termine relativo alle dichiarazioni dell’imposta di soggiorno per i mesi di febbraio e marzo 2019.

“La proroga riguarda il solo adempimento dichiarativo e non il versamento dell’imposta riscossa”, spiega l’assessore ai Servizi Finanziari, Fabrizia Giribaldi. “Pertanto – prosegue – entro il 16 marzo 2019 ed entro il 16 aprile 2019 dovrà essere effettuato il versamento dell’imposta di soggiorno riscossa rispettivamente nel mese di febbraio e marzo 2019”.

Il versamento deve essere effettuato tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato SERVIZIO DI TESORERIA BANCA CARIGE S.p.A.Via Berio, 2 Codice IBAN: IT 41 F 06175 10500 00000 1403790 Codice BIC: C R G E I T G G 3 0 0 ovvero sul c/c Postale n. 11241189 – Comune di Imperia Servizio di Tesoreria, indicando nella causale del versamento il codice fiscale della struttura.

Articolo precedenteImperia, al #FridaysforFuture si pedala per il futuro
Articolo successivoImperia, il consigliere Guido Abbo interviene sul porta a porta e sulla tassa rifiuti