ambulanza

Grave atto di violenza ieri sera a Imperia, nel centro di Oneglia.

L’impiegato di un ristorante è stato aggredito con una bottigliata in testa da un cliente che rifiutava di indossare la mascherina.

È quanto riporta l’Ansa, specificando che il cliente era entrato per ordinare alcuni piatti da asporto. La discussione sarebbe nata alla richiesta, da parte dell’albergatore, di indossare il presidio sanitario: il cliente ha quindi afferrato una bottiglia e si è scagliato contro il ristoratore, colpendolo.

Sul posto è intervenuta la Croce Bianca che ha portato il ristoratore in ospedale dove la ferita è stata medicata con alcuni punti di sutura.

L’aggressore è fuggito ed è ora ricercato. Rischia una denuncia per lesioni, oltre che un verbale per la violazione del dpcm.

Articolo precedenteTaggia, Gianluca Boeri eletto vicepresidente del gruppo floricolo Copa-Cogeca
Articolo successivoSanremo, sopralluogo dell’amministrazione a Villa Vista Lieta. Biancheri: “Stiamo lavorando da tempo per portare in città corsi di laurea e abbiamo iniziato la valutazione di alcuni immobili”