Martedì 14 gennaio alle ore 19:00 presso la Caffetteria Barblu Vergnano di Oneglia, avrĂ  luogo il secondo appuntamento con l’iniziativa “Un bicchiere di scienza | Aperitivo con l’esperto” con la partecipazione del biologo Marco Faimali, responsabile della sede di Genova dell’Istituto per lo studio degli Impatti Antropici e SostenibilitĂ  in ambiente marino (CNR-IAS).

“L’appuntamento”, racconta Alberto Marco Gattoni il responsabile dell’ass. Battibaleno, “fa parte di una serie di incontri che ha visto la partecipazione anche del biologo marino Antonio di Natale e che presto ospiterà Rossano Ercolini, primo Nobel per l’ecologia e ideatore di Rifiuti Zero”.

“Martedì”, prosegue Alberto Marco Gattoni, “il dott. Faimali racconterĂ  le emozioni dell’esperienza lavorativa presso la base italiana in Antartide, per svelare i segreti del Silverfish, il pesce chiave dell’ecosistema antartico, studiato mediante un approccio sinergico tra ecologia e robotica: l’ecorobotica, una delle discipline emergenti delle scienze marine per lo studio degli ambienti estremi”.

“La ‘Missione in Antartide’”, prosegue Alessandro Bellotti, presidente di Monesi Young, “è il secondo di tre incontri con i quali l’Associazione Battibaleno, il Comitato m’IMporta e l’associazione Informare vogliono incoraggiare un piĂą stretto rapporto fra cittadini e scienziati. Per i partecipanti sarĂ  l’occasione di accorciare le distanze e creare un dialogo necessario, in un contesto informale in cui, assieme all’aperitivo, sarĂ  possibile scambiare domande e risposte, scalfendo la scorza di incomprensione che spesso circonda il mondo scientifico”.

“L’iniziativa ‘Un bicchiere di scienza | Aperitivo con l’esperto’”, conclude Monica Previati, biologa marina dell’ass. Informare, “è stata organizzata grazie alla sinergia tra le tre associazioni che operano anche nel territorio imperiese, con il patrocinio della CittĂ  di Imperia e con l’importante sostegno di Go Imperia, Santa Barbara Caffè Vergnano, Caffetteria Barblu Vergnano, Parco Urbano Cafè e Hotel Rossini al Teatro. Ci auspichiamo”, conclude la biologa, “che anche questo secondo incontro sia partecipato come il primo, perchĂ© mai come adesso abbiamo bisogno di aprire un dialogo con la scienza, per capire i nuovi fenomeni e affrontarli insieme.”

Per informazioni contattare:
Ass. Battibaleno: Alberto Marco Gattoni: redazione@battibaleno.it / 347 4344148
M’Importa: Alessandro Bellotti bellotti.alessandro@icloud.com / 329 8631702
Informare ASD: Monica Previati mopreviati@gmail.com / 328 7378786

Articolo precedenteVerso il 70° Festival di Sanremo, intervista all’assessore Sindoni: “SarĂ  grande il coinvolgimento della cittĂ . I cantanti sul palco di piazza Colombo”
Articolo successivo“Viaggio nella Demenza” il 15 gennaio secondo incontro aperto al pubblico organizzato dal DI.R.NE.