video

27 gennaio, Giornata della Memoria. Sulle note del ‘Silenzio’ questa mattina, in piazza fratelli Serra a Imperia, il sindaco Claudio Scajola e le più alte cariche militari e civili del capoluogo hanno preso parte alla consueta cerimonia di commemorazione delle vittime della Shoah.

Deposta una simbolica, ma significativa corona di fiori sulla lapide dei due fratelli, vittime nel campo di Matuthausen.

“È un simbolo fatto molto brevemente – ha detto il primo cittadino. Un mazzo di fiori sulla lapide dei fratelli Serra, nostri concittadini che sono morti in campo di concentramento. Con loro il simbolo di non dimenticare la Shoah e di non dimenticare quello che è stato il razzismo, il trucidare, il sopprimere vite in modo così atroce che va sempre ricordato”.