Si sta svolgendo questa mattina (fino alle 10.30) in piazza Duomo a Imperia la raccolta sangue straordinaria organizzata dall’associazione della Polizia di Stato ‘Donatorinati’ in collaborazione con la Fidas che ha messo a disposizione un’autoemoteca.

“La solidarietà fa tappa in Liguria. Nella splendida città di Imperia, Donatorinati Liguria effettua una raccolta straordinaria davanti alla Questura,” spiegano i membri dell’associazione da tempo impegnata su questo fronte e sul diffondere la cultura della donazione.

Un tema che in questo periodo caratterizzato dall’epidemia Covid-19 è diventato sempre più importante. Arriva infatti da più parti la richiesta di donare e avvicinarsi a questo gesto tanto semplice quanto fondamentale. Anche in questo periodo si può donare e lo si può fare in totale sicurezza nel rispetto delle normative e delle pratiche anti contagio.

Presenti questa mattina a Imperia il presidente regionale dell’associazione ‘Donatorinati’, Stefano Cavalleri, e il socio Walter Lanteri. La donazione è aperta a tutti, non solo alle forze dlel’ordine.

Articolo precedenteDisagio giovanile, il neuropsichiatra infantile Trucchi propone creazione rete per aiutare i giovani: “Necessario affrontare problema”
Articolo successivoGdF Imperia: percepivano reddito di cittadinanza, in realtà accaniti del gioco online con vincite da migliaia di euro