Con una nuova ordinanza il Sindaco di Imperia Carlo Capacci ha rinnovato per un ulteriore mese il servizio di raccolta rifiuti alla TeknoService.

Nello specifico alla TeknoService verrà affidato il compito di effettuare il servizio di igiene ambientale del Comune di Imperia nel periodo dal 1° maggio 2017 al 31 maggio 2017, compresi. Verrà mantenuto il punto di consegna di via Argine Sinistro quale centro di raccolta dei rifiuti ingombranti e verrà gestito il Centro di raccolta sito in via Acquarone, Località Artallo.

Sulla gestione dei rifiuti l’Amministrazione sta lavorando per la scelta del soggetto a cui affidare il servizio di implementazione della filosofia “Rifiuti Zero” e di raccolta rifiuti porta a porta.

Articolo precedenteMigranti, il Ponente che fa? L’accoglienza che divide
Articolo successivoMediterraneo