Il Consiglio Direttivo del GAL Riviera dei Fiori ha prorogato la scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse relative ai progetti di:

  • “Valorizzazione del bosco attraverso l’utilizzo della produzione di legname e di biomasse ad uso termico” (1.1.2)
  • “Formazione di aggregati territoriali per la gestione del turismo sostenibile” (2.1.1)
  • “Fiori e frutti locali” (1.3.1)

La nuova scadenza fissata al 04/02/2019 permetterà di lavorare con più tranquillità alla predisposizione delle idee progettuali che dovranno essere supportate da computi metrici e preventivi di spesa.

I progetti debbono essere presentati da un partenariato pubblico-privato che definisce le rispettive iniziative ed il ruolo di ogni partner nelle attività individuate. La spesa pubblica a disposizione per questi tre bandi è pari ad Euro 1.275.000. Il dettaglio della documentazione per la presentazione delle domande è disponibile sul sito http://www.galrivieradeifiori.it/bandi/

“Si sono già chiusi” – rammenta il Presidente del GAL Franco Ardissone – “i termini per la presentazione di manifestazioni di interesse relative ai progetti  1.1.1 Recupero dei pascoli per lo sviluppo dell’allevamento, la tutela ambientale e lo sviluppo dei servizi turistici, 1.2.1 Progetto pilota finalizzato alla applicazione e alla divulgazione di soluzioni tecnologiche per la gestione delle acque di vegetazione e 1.2.2 Progetto integrato per la promozione dei territori olivicoli”. Per questi ultimi progetti sono pervenute numerose manifestazioni di interesse che a breve saranno sottoposte a valutazione in vista del loro eventuale finanziamento.

Il Gal ha sede presso la  Sede di Imperia della Camera di Commercio delle Riviere Liguri, in via  T. Schiva 29 Tel. 0183 793285 mail: [email protected].