La cittĂ  di Imperia piange la scomparsa di Erika Cannoni, animatrice 38enne molto conosciuta anche per aver collaborato spesso con le manifestazioni promosse dal Comune.

La ragazza era stata ricoverata improvvisamente qualche giorno fa al Santa Corona di Pietra Ligure, a seguito di una febbre molto alta. Oltre allo spettacolo e all’animazione, Erika Cannoni, amava viaggiare.

Carlo Capacci, Sindaco di Imperia, a nome dell’Amministrazione Comunale, rivolge le proprie condoglianze alla famiglia di Erika Cannoni: “Mi stringo in un sincero abbraccio alla famiglia di Erika in questo momento drammatico, per la prematura scomparsa di una ragazza che lascia un grande vuoto in chi la conosceva e ha collaborato con lei. Ai suoi cari a nome dell’intera amministrazione comunale, rivolgo le piĂą sentite condoglianze”.

Erika ha spesso collaborato con l’Assessore allo sport e manifestazioni Simone Vassallo, che la ricorda con queste parole: “Erika è stata una grande collaboratrice per il Comune tramite le associazioni sportive: dal Cimento invernale fino alle manifestazioni estive. Il 2 maggio c’eravamo sentiti per definire due eventi inerenti l’ estate 2017. Una perdita che lascia tutti a bocca aperta per la scomparsa in giovane etĂ  di una persona dinamica e sempre solare: così la voglio ricordare, come l’ ho sempre vista quando abbiamo lavorato assieme”.

Articolo precedenteLa cucina di Andrea Masala a Meditaggiasca
Articolo successivoPresidenziali in Francia, alle 17 affluenza del 63,57% nel distretto delle Alpi Marittime