galleria gastaldi

Il Pd Imperia interviene con una nota stampa sulla situazione di Galleria Gastaldi e dei lavori cittadini in città.

“Stucco e pittura fan bella figura, ma durano poco.

Sembrerebbe il titolo fiume di un film di Lina Wertmuller, invece è il titolo, di coda, di un film che abbiamo già visto. Le mille e una ristrutturazione di Imperia. È la volta di galleria Gastaldi, presentata 10 mesi fa con l’enfasi cui siamo ormai abituati e ora già malridotta a causa della precarietà degli interventi: il tetto che si disgrega, l’intonaco che si stacca, le luci che traballano.

Un make up costato 245 mila euro che ora si rivela nella sua tragicomica realtà. La politica dell’amministrazione dopo due anni è sempre più chiara, è come stare su un set cinematografico: ciò che conta è lo stupore di chi osserva, come la passeggiata nel mare oppure come l’erba della rotonda degli ulivi, finta e verde fin che il sole non la sbiadirà”.

Articolo precedenteTennis: Fognini annuncia l’uscita della sua prima autobiografia dal titolo “Warning. La mia vita tra le righe”
Articolo successivoLa “Porta dell’olivo” nuovo ingresso di Imperia, Scajola: “La città vuole crescere e merita di esaltare le sue bellezze”