La scorsa notte, la pattuglia della Squadra Volante di Imperia ha identificato un ragazzo che poco tempo prima aveva minacciato un coetaneo per una questione d’amore.

L’intervento è avvenuto sulla segnalazione della vittima che ha chiamato il 112 spiegando quello che era successo.

Dopo che gli agenti hanno raggiunto il luogo dove si è consumato il fatto (l’argine sinistro) hanno preso la testimonianza della vittima con la descrizione dell’aggressore, trovato poco dopo.

Dopo aver fermato l’aggressore i poliziotti hanno trovato anche il coltello a serramanico utilizzato per minacciare il giovane, colpevole di avere una relazione sentimentale con la sue ex ragazza.

Il minorenne è stato accompagnato in Questura per essere affidato al padre. Il giovane è stato deferito alla Procura dei minori per il reato commesso.