polizia

Si trovavano in un locale di Via Scarincio i quattro turisti di Torino minacciati, con un coltello da cucina, da un 26enne già noto alle Forze dell’Ordine.

Il giovane, in preda ai fumi dell’alcol, stava cenando da solo nello stesso locale dei turisti. Nel corso della cena – secondo quanto è emerso – ha iniziato ad inveire contro di loro fino ad impugnare un coltello del ristorante brandeggiandolo contro alcuni degli avventori.

Immediata è scattata la telefonata al 112 da parte dei clienti del locale e il successivo intervento della Polizia. Giunti sul posto, gli Agenti hanno raccolto dai presenti le prime testimonianze per poi mettersi alla ricerca del 26enne, nel frattempo allontanatosi dal locale. La Volante lo ha rintracciato poco dopo per le vie della città.

L’uomo, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e inottemperante al foglio di via emesso a suo carico dal Questore di Imperia, è stato deferito alla Autorità Giudiziaria per il reato di minacce aggravate. A suo carico, inoltre, è stata elevata la contravvenzione per ubriachezza molesta.

Articolo precedenteControlli dei Carabinieri nel weekend: quattro denunce in stato di libertà
Articolo successivoImperia, entra nel vivo la settimana clou della Festa di San Giovanni