Sarà il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, a inaugurare l’avvio dei lavori della pista ciclabile di Imperia. La cerimonia ufficiale di presentazione del progetto e apertura del cantiere si terrà lunedì prossimo, 22 giugno, alle ore 11.15, presso l’ex Stazione Fs di Porto Maurizio. Sarà presente anche il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.

“Ringrazio il Ministro per aver accettato l’invito, specie in questo periodo non semplice. La pista ciclabile è un’opera storica per tutta la Riviera e meritava una grande cerimonia. Imperia dimostrerà di poter essere un esempio nazionale di recupero e valorizzazione di aree dismesse”, commenta il sindaco Claudio Scajola.

La pista ciclopedonale di Imperia sarà integrata da un moderno sistema di trasporto pubblico locale con bus elettrici. Lunga 7 chilometri, sorgerà sul sedime dell’ex tracciato ferroviario di fine Ottocento. L’opera sarà impreziosita da due passeggiate panoramiche a sbalzo sul mare, che affacceranno sulla storica Torre di Prarola e sul suggestivo scoglio della “Galeazza” . L’investimento di 16.3 milioni di euro è stato finanziato dal Bando Periferie del Governo.

La cerimonia di lunedì si svolgerà nel massimo rispetto delle prescrizioni sul divieto di assembramento e sulle distanze di sicurezza. A tale scopo, l’ingresso sarà consentito solo alle persone accreditate.

Articolo precedenteFuturo ospedale unico funzionale in caso di pandemia tipo Covid? Asl 1: “Sarebbe struttura idonea, quelle attuali sono vecchie”
Articolo successivoIl caos autostrade liguri a Striscia la notizia, Enrico Valeri di Aspi: “Lavoriamo per la sicurezza, entro metà luglio rimuoveremo la maggior parte dei cantieri in area cittadina”