Imperia, l’11 settembre al via la terza edizione di Mercatoretrò in Calata Anselmi: il programma della tre giorni

Si svolgerà dall’11 al 13 settembre in Calata Anselmi a Borgo Marina, con il patrocinio della Città di Imperia e della Regione Liguria, la terza edizione di Mercatoretrò evento legato al mondo dei motori, dell’antiquariato di qualità e del vintage. Gli espositori giungeranno da tutta Italia con le loro collezioni per offrire il meglio dei prodotti legati alle auto e alle moto.

La prima novità 2020 da segnalare è legata all’orario, la manifestazione è visitabile dal mattino alle 10,00 fino alle ore 23,00 nelle serate di venerdì e sabato. La visita delle Autorità, che prevede anche il taglio ufficiale del nastro, alla presenza del Sindaco Claudio Scajola si svolgerà alle ore 10,00 di sabato 12 settembre.

Allestita anche un’area coperta all’interno dell’ex stabilimento Salso dedicata alla storia della radio da cui i soci dell’AIRE e di ARMI trasmetteranno messaggi radio in tutto il mondo.

Ricorre infatti quest’anno il centenario della prima trasmissione radio; il soprano di fama mondiale Dame Nellie Melba fece la sua storica trasmissione da un capannone in disuso nel sito di Guglielmo Marconi a Chelmsford, Essex, il 15 giugno 1920.

Sarà ad Imperia per questa particolare occasione la Dott.ssa Barbara Valotti, direttrice del museo della Fondazione Guglielmo Marconi di Pontecchio Marconi, a circa 15 km. da Bologna; la sede è Villa Griffone, il luogo in cui l’inventore bolognese mise a punto il sistema di telegrafia senza fili che poi diffuse in tutto il mondo.

Si potranno vedere all’opera i radiotelegrafisti e fra loro Norma Goffredo prima donna italiana radiotelegrafista marconista diplomata nel 1963, pioniera delle telecomunicazioni “al femminile”, in un mondo fino ad allora prettamente maschile.

Seguiamo passo passo lo svolgersi dell’evento.

  • In Calata Anselmi a partire dalle ore 10,00 di venerdì 11 settembre e fino alle ore 20,00 di domenica 13 settembre (venerdì e sabato anche in serale fino alle ore 23,00) esposizione di auto e moto d’epoca di numerosi e rari modelli. Pezzi di ricambio, antiquariato, collezionismo, modellismo, vinili, editori con libri legate al territorio, proposte per bambini e ragazzi, tutto quello che è vintage o legato all’auto, nuovi modelli auto e street food con mezzi d’epoca appositamente approntati per servire cibi e bevande.
  • Venerdì 11 settembre a partire dalle 21,30

Una particolare sfilata di motori accompagnata dalla voce di Gianni Rossi che ne racconterà storia, curiosità ed aneddoti arricchita da giochi di luci e colori.

  • Sabato 12 settembre alle ore 17.00 Tour Cittadino delle auto presenti in banchina
  • Sabato 12 settembre alle ore 21,30 serata DRIVE-IN

Calata Anselmi rivive per una sera uno dei simboli degli anni cinquanta, il boom automobilistico e la privacy che permetteva l’interno dell’auto hanno affascinato generazione di americani. Film in visione “GREASE”.

Aperta a tutte le auto con due passeggeri. Prime file dedicate alle auto storiche. L’evento è su prenotazione si può scaricare il modulo sul sito http://mercatoretro.it/files/ISCRIZIONE_DRIVE_IN_2020_2.pdf.

La scheda va rinviata o via WhatsApp al numero 380 6355661 o via mail a [email protected]. Info alla segreteria 380 6355661 o passando da giovedì 10 settembre presso la segreteria dell’evento.

Come ogni edizione i principali Clubs di auto e moto d’epoca saranno ospiti nell’area di Mercatoretrò, Vi aspettano la Federazione Italiana Fuoristrada FIF, 4×4 Alpi Marittime, C.A.V.E. Imperia, Ruote d’Epoca Riviera dei Fiori, CC Motorday, Harley Davidson Liguria, Club 500 Golfo Dianese e tanti altri per mostrarvi la loro attività sociale ed esporre i mezzi più belli.

Mostre e altri ospiti ex Area Salso:

  • Mostra di locandine e manifesti di vecchi film per celebrare la storia del cinema. Il collezionista Pietro Delfino li ha raccolti per decenni con pazienza e dedizione e li esporrà per sua volontà rigorosamente originali!
  • Mostra del pittore Luca De Ambroggio con i suoi dipinti Car Art: l’artista è già stato ospite di Autostory nel 2011 e, per l’occasione, aveva realizzato un ritratto del Cav. Giovanni Carli (fondatore dell’Azienda Fratelli Carli) nella ricorrenza del centenario.

Altri ospiti in Calata Anselmi:

Corpo dei Vigili del Fuoco con esposizione di mezzi di soccorso storici accanto a quelli più moderni e tecnologici. Grazie al prezioso intervento del Comandante Corrado Romano di Imperia, in collaborazione con altre Compagnie nazionali.

Microicirco” per i bambini di oggi ed incantare quelli di ieri con giochi ed attrazioni del passato con i cavallini a pedali e la mini-giostra.

Simulatore di guida il primo al mondo su una vera Lamborghini Huracan ufficiale per il divertimento dei “più grandi”

La musica sarà una costante di questa manifestazione. Naturalmente in veste retrò: il Giuseppe Pavan – in arte Dj Nito – intratterrà il pubblico con i pezzi che hanno fatto sognare intere generazioni… ovviamente solo ed esclusivamente su vinile!

A Mercatoretrò tutto è vintage! Persino il caffè! Infatti la Torrefazione “La Brasiliana”, nel corso dei tre giorni, proporrà al pubblico l’amata bevanda in versione retrò con gustose miscele preparate con le macchine del caffè del passato.

Altra novità 2020 è la prestigiosa mostra di bambole e giochi d’epoca presso la Palazzina Liberty a Borgo Marina. Pezzi unici perfettamente restaurati esposti con ambientazioni dell’epoca minuziosamente ricreati dalla collezionista nonché curatrice della mostra Elena Mercurio.

Sempre presenti alla tre giorni di Mercatoretrò “I Viaggiatori del Gusto by Autostory” indispensabile supporto alle esposizioni e sfilate di auto d’epoca oltre alla presenza al Drive in con auto anni ‘50 per rendere ancora più emozionante l’esperienza. Autostory Imperia organizza inoltre per domenica 13 settembre con partenza alle ore 9.00 da Calata Anselmi, la 9° edizione del Raid della Riviera dei Fiori, storico evento turistico-culturale per auto e moto storiche.

L’evento nato con lo scopo di portare avanti la tradizione che unisce la passione dei motori a quella per la tutela ed il riconoscimento delle tipicità eno-gastronomiche del Ponente Ligure, prevede un tour nell’entroterra con sosta per l’aperitivo “itinerante” e con panorama mozzafiato sulle alture di Alassio. Al termine del raid, gli equipaggi rientreranno in Calata per esporre le proprie auto e pranzeranno presso i ristoranti di Borgo Marina pronti ad accogliere i partecipanti e servire loro le “specialità” della casa”. L’alternativa per uno spuntino veloce fra gli stands e le curiosità proposte dagli espositori è l’Area Food by Mercatoretrò con panini gustosi, birra artigianale, pan fritto e tante sfiziose proposte tipiche del nostro territorio.

Al termine della manifestazione, verso le ore 17.00 di domenica, ci sarà l’assegnazione dei ricchi premi messi in palio dagli sponsor di Autostory fra tutti coloro che hanno partecipato con auto e moto d’epoca e al drive in. Primo premio una crociera e a seguire prodotti Fratelli Carli e altri sponsor.