video

È stato inaugurato oggi il rinnovato campo di atletica Lagorio di Imperia. Un restyling pressoché totale, da circa 1 milione di euro complessivo, che fa dell’impianto del capoluogo uno dei più all’avanguardia dell’intero panorama nazionale.
Lavori sul manto, su un nuovo rettilineo, sugli spogliatoi, sull’innovativa illuminazione a led, sulle varie attrezzature necessarie, dalle vasche di sabbia ai materassi passando per la gabbia del lancio del peso, e sul verde e gli arredi che attorniano il campo.

Presenti al simbolico taglio del nastro il sindaco Claudio Scajola, l’assessore allo Sport Simone Vassallo, il presidente nazionale Fidal Stefano Mei e gli atleti olimpici Davide Re e Luminosa Bogliolo. Insieme a loro autorità regionali, locali e militari da tutta la provincia, oltre a circa 300 giovani sportivi di tutte le società imperiesi che hanno colorato le tribune.

Una festa di sport impreziosita dalla suddetta presenza di Mei, Re e Bogliolo reduci da una straordinaria olimpiade di Tokyo.
Obiettivo comune, dichiarato ai presenti, quello di rendere il campo nuovo volano per l’atletica e in generale per lo sport locale e al contempo fonte di attrazione per atleti da fuori città.

Nel video servizio di Riviera Time le immagini dell’inaugurazione e le interviste a: Claudio Scajola, Stefano Mei, Davide Re, Luminosa Bogliolo e Simone Vassallo.

Articolo precedenteCasinò di Sanremo: domani al Teatro dell’Opera la cerimonia del premio letterario “Antonio Semeria”
Articolo successivoE il defibrillatore? Usiamo quello in Piazza. Sanremo come Omegna?