Far conoscere e apprezzare ancor di più l’affresco di Cesare Ferro e i suoi personaggi e omaggiare il patrono San Leonardo nel giorno a lui dedicato. Questi gli obiettivi dell’installazione inaugurata oggi nelle vicinanze della casa natia del santo al Parasio di Porto Maurizio.

Una sorta di estrapolazione della sagoma dal dipinto, custodito nella sala consiglio del Comune di Imperia, che racconta la storia cittadina.

Ad alzare il simbolico telo l’assessore alla Cultura del Comune di Imperia Marcella Roggero e il prefetto Armando Nanei. Con loro anche il sindaco Claudio Scajola, l’assessore regionale Marco Scajola, il presidente della Provincia Luigino Dellerba, il questore Giuseppe Peritore, il presidente del Parco Alpi Liguri Alessandro Alessandri e l’onorevole Flavio Di Muro.

“Vogliamo rendere sempre più conosciuta la storia della nostra città e dei personaggi che ne hanno fatto parte – ha detto l’assessore Roggero. Partiamo con San Leonardo perché oggi è il giorno del patrono, ma nel tempo avremo altre installazioni in tutta la città rendendo sempre più vivo e conosciuto l’affresco di Cesare Ferro”.

Articolo precedenteSanremo, emessa non potabilità dell’acqua a Verezzo
Articolo successivoL’altro tesoro di Ospedaletti: Villa San Luca e la sua inestimabile collezione donata al FAI. Oggi la cerimonia ufficiale