comune imperia

Venerdì 8 ottobre a Imperia, all’interno del Salone Consiliare di Palazzo Civico, si terrà il vertice istituzionale su coesione territoriale e infrastrutture tra Piemonte e Liguria promosso dal sindaco Claudio Scajola. L’incontro, in programma alle ore 10.00, vedrà la partecipazione del Ministro per la coesione territoriale, Mara Carfagna, e dei presidenti delle due Regioni, Alberto Cirio e Giovanni Toti.

L’appuntamento ruoterà attorno alle opportunità legate al rafforzamento dei rapporti tra Piemonte e Liguria, soprattutto per quanto attiene le province di Savona e Imperia. Il focus centrale sarà dedicato alle infrastrutture. Alla discussione interverranno il Commissario Straordinario per il raddoppio ferroviario Andora-Finale Ligure, Ing. Vincenzo Macello, il Commissario Straordinario del Colle di Tenda, Ing. Nicola Prisco, la responsabile di struttura ANAS Liguria, Ing. Barbara Di Franco, e il presidente della Provincia di Savona, Pierangelo Olivieri.

“Imperia vuole recuperare il suo ruolo strategico di crocevia tra Piemonte e Liguria, guardando con attenzione alle opportunità che abbiamo davanti a noi. In questa fase di programmazione post-pandemica è opportuno ragionare sulle grandi sfide che attendono i nostri territori. Ringrazio il Ministro Mara Carfagna e i presidenti delle due Regioni per aver accolto positivamente il mio invito. Grazie a relatori di assoluto prestigio, andremo nella concretezza di quello che c’è ancora da fare da parte delle Istituzioni per sbloccare situazioni che si trascinano da troppo tempo. Confido che da Imperia possa partire un messaggio chiaro: più le nostre comunità sono coese, più saremo forti nelle sfide che ci attendono”, commenta il sindaco Claudio Scajola.

Articolo precedenteRipartono i ‘Martedì letterari’ del Casinò di Sanremo
Articolo successivoAurigo: Dellerba si riconferma sindaco per la settima volta “Stesso entusiasmo di sempre, vogliamo creare un circolo ricreativo e migliorare il campo sportivo”