claudio scajola

L’Amministrazione Comunale di Imperia rende noto che in data odierna il Tribunale Amministrativo Regionale della Liguria ha rigettato il ricorso presentato dalla Docks Lanterna s.r.l. contro il Comune di Imperia per l’annullamento della gara per l’affidamento del servizio di gestione dei rifiuti urbani alla De Vizia Transfer s.p.a.. Il Tar ha inoltre condannato la società ricorrente al pagamento, in favore di ciascuna delle parti resistenti, delle spese di giudizio e delle spese generali.

“È una sentenza molto importante perché, da un alto, riconosce la correttezza del nostro operato e la bontà del grande lavoro svolto dall’Ufficio Ambiente e, dall’altro, ci permette di predisporre il nuovo servizio, con tutte le migliorie previste, in ottica estiva. I cittadini avranno una città più pulita e ancora più rispettosa dell’ambiente”, commenta il sindaco Claudio Scajola.

Articolo precedenteTurismo, Cgil e Filcams Cgil Imperia a sostegno dei lavoratori stagionali disoccupati: “Dal 20 maggio richieste per 500 euro al mese”
Articolo successivoSan Bartolomeo al Mare, ampliamento gratuito dei dehors: approvazione in Consiglio la prossima settimana