Nella mattinata odierna è stato reso omaggio dalle Autorità civili, militari, religiose e dai rappresentanti delle Associazioni d’Arma, ai Sacrari dei Caduti della I° e della II° Guerra Mondiale ed al Mausoleo della Resistenza dei Cimiteri del capoluogo di provincia di Oneglia e Porto Maurizio, nonché al monumento ai Caduti sito in Viale Matteotti con l’intento di “fare memoria” dei Caduti di tutte le Guerre.

La Festa del 4 Novembre che è dedicata all’Unità Nazionale ed al servizio delle Forze Armate nei confronti di tutta la comunità  “riassume i valori di una Identità Nazionale lungamente perseguita dai popoli d’Italia con le aspirazioni risorgimentali e con i grandi sacrifici compiuti dal popolo italiano nella I Guerra Mondiale”.

La giornata è stata organizzata dalla Prefettura unitamente al Comune di Imperia ed alla Provincia con la collaborazione dell’Esercito Italiano,  dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria e della Polizia Locale.

Le celebrazioni provinciali  si terranno anche quest’anno ad Imperia, in Piazza della Vittoria, con inizio alle ore 10.30, con la cerimonia dell’Alzabandiera e la Deposizione della Corona al Monumento ai Caduti di tutte le guerre, alla presenza delle Autorità della provincia.

La cittadinanza tutta, è invitata a partecipare.

Articolo precedenteConvegno CIA a Olioliva, quali scenari per le aziende olivicole liguri?
Articolo successivoA Lo Spazio Vuoto terzo appuntamento con lo spettacolo “Le Sirene – Di mamma ce n’è una sola”