fiorenzo runco

Imperia in fermento per l’accensione degli alberi costruiti con le bottiglie di plastica raccolte dai cittadini, così come riportato da diversi quotidiani di oggi.

L’accensione a Porto Maurizio avrà luogo domani alle 18:00 nell’angolo tra Piazza Serra e Via Cascione, mentre a Oneglia alle 19:00 gli alberi illumineranno la radice del molo lungo.

L’idea del presidente del Videfestival di Imperia, Fiorenzo Runco, è stata messa in pratica dall’Asno di Oneglia e dal CIV di Porto Maurizio con Cristina Tealdi. Runco ha spiegato che i due alberi sono stati assemblati con due tecniche diverse: più alto quello di Oneglia e con più bottiglie quello di Porto; due effetti diversi ma ugualmente spettacolari.

L’iniziativa intende sottolineare l’importanza della raccolta differenziata e dimostrare la bellezza che può nascere dal riutilizzo di rifiuti riciclabili.

A ciò si aggiunge un’altra nobile iniziativa, quella del “baratto del libro e del giocattolo“, sotto l’egida dell’Assessorato alle politiche giovanili e servizi educativi, dove a partire da giovedì fino al 23 dicembre, i bambini avranno la possibilità di lasciare un dono sotto l’albero della sede di Piazza Dante, ricevendone in cambio un altro.

Articolo precedenteSanità, torna nelle mani dell’ASL la sterilizzazione dei gatti randagi
Articolo successivo“Unique”, i libri d’artista in mostra a Villa Biener