Come ogni anno, in occasione del 19 luglio, anniversario della strage di via d’Amelio, si terrà a Imperia la manifestazione dedicata non solo alla memoria delle vittime di quell’attentato, Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Walter Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, Claudio Traina, ma anche a tutte le vittime innocenti delle mafie e a tutti coloro che ogni giorno contrastano con coraggio la criminalità organizzata in ogni parte d’Italia.

Quest’anno, grazie alla concessione della Provincia, eccezionalmente, sarà il suggestivo scenario di Villa Grock, in via Fanny Roncati Carli, ad accogliere le numerose iniziative della serata che ha il titolo “Luci contro le mafie”.

Il programma:

Inizio ore 20:45

  • In apertura, Coro “Con Claudia” diretto da Margherita Davico
  • “Angeli del Mare”, serie di documentari tv, l’esperienza dell’attore e regista Simone Gandolfo
  • Festival di Cinema Itinerante contro le mafie “Libero Cinema in Libera Terra”, Conferenza-Spettacolo di Cinemovel “RIFIUTOPOLI. Veleni e antidoti”, che porta in scena la performance artistica con lavagna luminosa di Vito Baroncini, il sound design di Andrea Basti e il testo del noto giornalista Enrico Fontana che accompagna il pubblico alla scoperta dei cicli illegali dei rifiuti, traffici dell’ecomafia, ma anche delle tante storie pulite e dei comportamenti che insieme possono creare un cambiamento concreto nella difesa della legalità, dell’ambiente, del nostro benessere. Trailer e info: http://cinemovel.tv/rifiutopoli-veleni-e-antidoti/

Per l’occasione, nell’Orangerie, si potrà visitare la mostra itinerante “Africa: Bellezze, Ricchezze, Migrazioni” ideata dal Coordinamento di Libera Imperia, realizzata, col sostegno di SPES-Auser e CE.S.P.IM, da I.C. Cavour di Ventimiglia, Liceo Artistico di Imperia, Presidio Hyso Telharai di Ventimiglia, Caritas di Ventimiglia-Sanremo, Pace Lavoro Legalità,

La serata è organizzata, col patrocinio della Provincia di Imperia, dal Coordinamento Provinciale di Libera, CGIL-Imperia, CISL-Imperia e Savona, UIL-Liguria, CE.S.P.IM, SPES-AUSER di Ventimiglia, Gruppo Ecologico Partigiani Val Prino, Pace Lavoro Legalità, ARCI Provinciale e Ortinsieme.

L’evento, aperto alla cittadinanza, è a ingresso libero. Per i partecipanti sarà disponibile un servizio navetta da Piazza Ulisse Calvi disponibile dalle ore 20,15 alle 23,45.

Articolo precedenteControlli, autovelox e divieti sul confine. Berrino: “Sentimento anti-italiano? Spero di no, ma tanti i segnali”
Articolo successivoMarina degli Aregai, dal 20 luglio tornano i concerti con i “Venerdì del Porto”