Fondi comunitari in vista per il Comune di Imperia: il Dipartimento Sviluppo Economico della Regione Liguria, con delibera 343 del 28.4.17, ha assegnato nuove risorse alle Autorità Urbane liguri, fra cui la Città di Imperia, nell’ambito dell’attuazione Asse 6-Città del POR FESR 2014-2020.

Al Comune di Imperia sono stati assegnate risorse per complessivi euro 4.800.000, di cui il 30% cofinanziato dal Comune e la restante parte del 70% con fondi UE, per i seguenti obiettivi tematici: 2.500.000 per riduzione consumi energetici negli edifici pubblici e 2.300.000 per riduzione rischio idrogeologico.

L’Assessore ai lavori pubblici Guido Abbo commenta: “Eravamo in attesa di questi fondi, e lavoriamo in stretta collaborazione con la Regione Liguria già da tempo. Potranno far parte del progetto alcune opere già in corso con fondi del Comune, in particolare a difesa del suolo, e con queste risorse sarà possibile procedere con i nuovi interventi, ad esempio con il secondo lotto dei lavori sulla frana di Montegrazie. Si tratta di interventi infrastrutturali forse poco visibili da un punto di vista prettamente politico e propagandistico, ma di grande importanza per la Città, per la sua pianificazione e miglioramento, nell’ottica da sempre perseguita dalla nostra Amministrazione”.