Parco Castelvecchio Pump Track, intervista assessore Laura Gandolfo

“Sicuramente per Natale il parco sarà completamente terminato, forse anche prima”. Queste le tempistiche per la conclusione dei lavori del nuovo parco di Castelvecchio a Imperia, ad annunciarle Laura Gandolfo, assessore all’Arredo Urbano del capoluogo.

Il parco fa parte del più ampio progetto, per il quale Rfi ha stanziato ha versato circa un milione di euro nelle casse del municipio, che comprende anche i già realizzati: parcheggio sovrastante il cimitero e rotonda di Castelvecchio.

“Siamo in dirittura d’arrivo – spiega Gandolfo. Manca ancora un chiosco per il bar, posizioneremo le panchine e i cestini, stiamo procedendo con la piantumazione e dobbiamo asfaltare e fare i parcheggi. Per il resto è tutto pronto. C’è già la pista di pump track e ci sono già i giochi, montati, per i bambini”.

Proprio la pista di pump track sarà particolarità e fonte di attrazione del parco: “Ci arrivano mail in continuazione per chiederci quando verrà aperto – dice l’assessore. Visto tale interesse abbiamo pensato di lasciarlo libero affinché tutti possano venire, sperando che venga frequentato con responsabilità e rispetto degli altri. Penso che sia un bel respiro per il rione e per la città tutta, credo che questo parco mancasse davvero. Inizialmente, quando siamo arrivati, i fondi erano destinati tutti alla realizzazione di questo parco. Siamo riusciti a fare anche gli altri due lavori per cercare di riqualificare tutto il quartiere e non solo questo spazio – conclude”.