video
04:49

Ufficiale: Imperia parteciperà a Euroflora 2022, in programma dal 23 aprile all’8 maggio a Genova. Ad accompagnare il capoluogo ponentino in questa storica prima volta l’Istituto Internazionale degli Studi Liguri e in particolare il museo Bicknell.

Il bellissimo giardino dello studioso inglese, sito a Bordighera, sarà infatti protagonista dell’aiuola imperiese insieme a quello di villa Grock, pronta a riaprire al pubblico nel mese di giugno, da qui il titolo: “Giardini e Cultura. Il contributo delle presenze straniere nel Ponente Ligure”.

A presentare l’iniziativa, dal forte valore promozionale per la città e in generale per la provincia, l’assessore Marcella Roggero, Daniela Gandolfi dell’Istituto di Studi Liguri e il curatore che si sta occupando anche del restauro dei giardini della villa del clown svizzero Claudio Littardi.

Lo spazio imperiese sarà in un punto di grande passaggio tra quelli dedicati a Montecarlo e Olanda e riprenderà il tema annuale dell’acqua con dei cerchi in pietra a ricordare i giochi di villa Grock. Proprio di Grock e del succitato Bicknell ci saranno anche due gigantografie che li ritraggono rispettivamente con le braccia aperte e in bicicletta.

Note da aggiungere la volontĂ  di riutilizzare sia a villa Grock che al giardino Bicknell quanto messo in piedi in occasione della rassegna floreale, costato 19.500 euro, e quella di creare in futuro una rete museale che fuoriesca dai confini cittadini per valorizzare al meglio le attrazioni culturali del territorio.

Nel video-servizio di Riviera Time le interviste a: Roggero, Gandolfi e Littardi.