Simone Vassallo - William Stua Corsa al Monte Faudo 2020

24,9 km in uno scenario bellissimo, dal mare di Imperia ai monti del suo primo entroterra. Domenica 4 ottobre torna, per la sua cinquantesima edizione, la Corsa al Monte Faudo.

Questa mattina, presso la palazzina dei due leoni, la presentazione ufficiale con l’assessore allo Sport del comune di Imperia Simone Vassallo, il presidente di Marathon Club Imperia William Stua e lo storico fondatore dell’evento podistico Luciano Acquarone.

La gara partirà alle ore 9 davanti al palazzo comunale del capoluogo, dove è stato installato un grosso arco di avvio, per poi spostarsi, nell’ordine a: Caramagna, Dolcedo, Santa Brigida, passo Bastia, monte Faudo.

Oltre cento gli atleti già iscritti. In programma: la gara principale, la staffetta, in due con cambio a Santa Brigida e il celebre Faudetto, che ritorna quest’anno, ovvero il percorso cronometrato da Santa Brigida al Monte Faudo con un attestato di partecipazione con il tempo impiegato per tutti gli atleti. Spazio infine, a partire dalle ore 9, alla camminata nordic walk.

A organizzare l’evento sportivo sarà appunto il Marathon Club Imperia che, dopo oltre quarant’anni, ha raccolto il testimone dalla Maurina, ringraziata oggi pubblicamente dallo stesso Stua per l’impegno profuso.

Le interviste a Simone Vassallo e William Stua nel videoservizio di Riviera Time.