video

“Le piccole cose sono grandi cose”. Con questo mood l’assessore Laura Gandolfo sta supervisionando sulle manutenzioni e nuove installazioni di arredo urbano e verde pubblico a Imperia. Una serie di interventi da ovest a est della città capoluogo per, parole dello stesso assessore: “…dare una rinfrescata”.

Si va dalla tinteggiatura delle panchine al rispristino delle fontanelle, passando per la cura delle aiuole. A queste si aggiungono però anche dei veri e propri restyling, o quasi, come quello appena concluso in piazza Ulisse Calvi: “Abbiamo piantato queste palme perché hanno, innanzitutto, un valore storico perché via Serrati aveva palme sia a destra sia a sinistra, tolte nei primi anni ’50. Si tratta di alberi che danno un senso di profondità a questo spiazzo che era solo tale, mentre ora sta prendendo ordine e forma”.

Il lavoro in corso più importante per il verde è poi quello nella zona del parco urbano. Una serie di collinette piantumate che andranno a mascherare la quantomeno impattante struttura del depuratore: “Stiamo procedendo con le piante. Diventerà molto molto bello – assicura Gandolfo. Ci stiamo dando da fare e tante persone stanno collaborando a queste rivisitazione degli arredi e del verde cittadino”.

Articolo precedenteTennis, Fognini a Tokyo per la sua terza Olimpiade. Mager in Croazia nell’Atp250 di Umago
Articolo successivoArma di Taggia, divieto di balneazione sul litorale: analisi dell’acqua fuori norma