palazzo provincia imperia

Il Prefetto della provincia di Imperia Alberto Intini, in occasione del 75° Anniversario della nascita della Repubblica, ha proceduto alla consegna delle onorificenze dell’ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” conferite dal Presidente della Repubblica su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri con D.P.R. 27 dicembre 2020, ai seguenti cittadini:

Cavaliere ALESSANDRI Sig.Luigi, Titolare Azienda Agricola del Comune di Ranzo;

Cavaliere BATTAGLIA Dott. Claudio, Medico Chirurgo del Comune di Sanremo;

Cavaliere BATTISTIN Dott. Bruno, Libero professionista del Comune di Imperia;

Cavaliere CORVATTA Dott. Gerardo, Viceprefetto con l’incarico di Capo di Gabinetto del Prefetto di Imperia;

Cavaliere DE VERONICO Sig.Domenico, deceduto, Pensionato del Comune di Sanremo;

Cavaliere FARNè Sig.Carlo, deceduto, impiegato ENEL, del Comune di Cervo;

Cavaliere GIORDANO Vittorio, Lgt dell’Arma dei Carabinieri a riposo, del Comune di Imperia;

Cavaliere OZENDA Dott. Gianluca, Presidente del Consiglio comunale del Comune di Molini di Triora;

Cavaliere Cap. Fr. (CP) Dott. PARASCANDOLO Marco, ha ricoperto l’incarico di Comandante della Capitaneria di Porto di Imperia;

Cavaliere PERONI Pietro, Isp. Sup. della Pubblica Sicurezza in quiescenza del Comune di Imperia;

Cavaliere PIRAS Antonio Giovanni, Lgt dell’Arma dei Carabinieri in congedo del Comune di Sanremo,

Cavaliere DI SOMMA GEN. B. Carlo presso lo Stato Maggiore dell’Esercito Italiano,

Quest’anno, la consegna degli attestati onorifici sopraelencati, è avvenuta in Prefettura, in diverse giornate sino alla mattinata odierna, in forma ristretta, in adesione alle indicazioni formulate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, nel rispetto delle disposizioni impartite in relazione all’attuale emergenza per la diffusione dell’epidemia da Covid-19 che ha colpito il nostro Paese.

Articolo precedenteConsegnate le Bandiere Blu 2021 alle spiagge di Santo Stefano al Mare
Articolo successivoCovid, stop anche al vaccino Johnson&Johnson per gli under 60 in Liguria