video
01:56

Piazza della Vittoria cambia senso di marcia. Dal pomeriggio di ieri è attiva l’importante modifica alla viabilità cittadina nella zona del comune di Imperia.

L’accesso veicolare alla piazza ora è sul lato di levante, mentre l’uscita a ponente. Proprio quest’ultima è regolata da un impianto semaforico, già installato da qualche settimana, che interseca con viale Matteotti.

Insieme a piazza della Vittoria cambia anche la viabilità di viale Vittorio Veneto. In sostanza a quest’ultimo non si può più accedere dal lato del palazzo civico, ma esclusivamente da corso Roosevelt. La strada è infatti ufficialmente un senso unico a scendere dal civico n. 28.

Ieri, ultimati i lavori per la nuova segnaletica, la partenza della viabilità al contrario, se così si può dire, con la presenza della polizia locale. Gli agenti hanno preso posto sugli incroci della rotatoria spiegando agli automobilisti meno attenti la nuova viabilità e indicando loro come seguirla. In realtà l’impostazione in senso antiorario è un ritorno al passato e alle origini della circolazione nella piazza che era stata così concepita e modificata soltanto negli ultimi anni.

Sull’argomento è intervenuto a Riviera Time l’assessore competente Antonio Gagliano spiegando: “È una scelta voluta per fare uscire al meglio i vigili del fuoco e in futuro anche i carabinieri. Con il semaforo rendiamo inoltre più sicura la viabilità sia su viale Matteotti sia per chi esce dalla piazza o dai parcheggi antistanti il palazzo comunale. Stessa cosa vale per il senso unico in viale Vittorio Veneto che garantirà anche più posteggi”.