L’Associazione “Sorridi con Pietro” ha donato 100 buoni spesa, per un valore complessivo di mille euro, al Comune di Imperia, che li distribuirà alle famiglie in grave difficoltà economica. I buoni, da 10 euro cadauno, saranno spendibili presso il gruppo Arimondo, Pam ed Eurospin. La consegna dei buoni è avvenuta a Palazzo Civico: presenti il sindaco Claudio Scajola, l’assessore Luca Volpe e, in rappresentanza dell’associazione, Benedetta Papone.

“La solidarietà a Imperia continua. Ringraziamo tutti coloro che in questi mesi si sono adoperati e la Sorridi con Pietro in questo caso particolare. Il prolungarsi dell’emergenza sanitaria, con le gravi conseguenze sociali ad essa connesse, sta mostrando le difficoltà economiche con le quali molte famiglie devono fare i conti. Gesti come questo hanno dunque una grande importanza”, commenta l’assessore Volpe.

“La nostra associazione, che è nata per raccogliere fondi da destinare alle cure palliative e all’assistenza domiciliare ai bambini affetti da malattie incurabili o inguaribili, ha scelto di dimostrare la propria finalità sociale durante l’emergenza Covid 19 donando buoni alimentari per aiutare le famiglie in difficoltà. Ringraziamo per la preziosa collaborazione il Comune di Imperia che ci supporta nella distribuzione dei voucher a chi ne ha davvero bisogno”, dichiara Benedetta Papone.

Articolo precedenteImperia, firmato Protocollo d’Intesa per un “Polo Sociale” in via Agnesi: ecco il progetto di Comune, Casa di Riposo e ISAH
Articolo successivoCovid: il bollettino odierno nelle scuole della provincia di Imperia