[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/231711327″]Una buona notizia e una doccia gelata. Si può racchiudere così la giornata per la Cultura imperiese. Partiamo dalle note liete, che riguardano la situazione della Biblioteca civica. I lavori al suo interno stanno procedendo spediti ed è ormai confermato la riapertura in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico (il 14 settembre).

La doccia gelata riguarda invece il planetario. Ad aggiudicarsi la gara per la realizzazione è stata la Cosmos, che – secondo il cronoprogramma – avrebbe dovuto iniziare i lavori dopo la prima settimana di settembre. Tuttavia, proprio in queste ore è giunto un ricorso al Tar da parte dell’azienda arrivata seconda nella gara, riguardo un aspetto formale legato a un’ipotetico subappalto.

Sulla questione deciderà il Tar a metà di settembre. Se il ricorso dovesse essere rigettato, allora il planetario potrebbe essere inaugurato con buona probabilità già a gennaio 2018. Diversamente, i tempi potrebbero allungarsi notevolemente.

Articolo precedenteTorna Imperia Sgrunt (quest’anno a Porto Maurizio): tra i fumetti spuntano anche gli youtuber
Articolo successivo1994 – Imperia inaugura la sua nuova piscina