La Sezione Anpi della Camera del Lavoro, relativamente all’iniziativa di concedere l’utilizzo della Sala della Biblioteca Lagorio di Imperia a Casa Pound per la sera di venerdì 13 fa proprie e condivide le parole già espresse da Amelia Narciso a nome dell’Anpi Provinciale.

“Ancora una volta è necessario rimarcare come sia inopportuno concedere spazi pubblici a chi si dichiara ispirato e discendente da ideologie fasciste che mai dovrebbero trovare spazio ed ospitalità da parte di chi è chiamato ad amministrare la cosa pubblica,” comunicano attraverso una nota stampa.