video

La nazionale italiana di downhill a Castelvecchio. Questa mattina gli azzurri delle due ruote acrobatiche si sono allenati nel capoluogo e, in particolare, nella nuova pista di pump track sita nel quartiere sopradetto.

A coordinarli il commissario tecnico Roberto Vernassa che, ai microfoni dei cronisti presenti, ha detto: “Questo è il primo ritiro della stagione. Siamo in Liguria, terra che si presta tantissimo alla nostra disciplina durante il periodo invernale. Ho inserito, all’interno del nostro programma, questa mezza giornata al pump track di Imperia che è una bellissima attrezzatura sportiva che permette di curare certi aspetti tecnici importanti”.

Tra gli atleti presenti il campione sanremese Loris Revelli: “Anche qui in Liguria, finalmente, abbiamo una pump track fatta bene. È una pista molto dura e abbastanza tecnica, una gran cosa”.

Presente per l’occasione anche l’assessore all’Arredo Urbano del comune di Imperia Laura Gandolfo: “Per noi è una grande soddisfazione – ha sottolineato. La pista ha uno scopo importante che è quello di far conoscere la nostra città anche fuori confini per lo sport e le attività ludiche. Speriamo che arrivino in tanti e che, con buon senso, su questa pista si divertano anche i nostri concittadini”.

Articolo precedenteArma di Taggia: restyling del verde e sicurezza sull’Aurelia bis; il punto con l’assessore Espedito Longobardi
Articolo successivoSanremo, consegnate oggi 2.300 dosi di vaccino AstraZeneca