Giunto alla sua ventesima edizione, il 6 e 7 aprile torna a Imperia Sol&vento.

L’evento che da sempre segna l’apertura delle manifestazioni primaverili della città è un appuntamento molto atteso ed ha lo scopo di presentare al pubblico le attività inerenti al sole, al vento, alla natura in generale, promuovendo le caratteristiche climatiche della nostra città e diffondendo la cultura del rispetto dell’ambiente. La manifestazione è divisa in tre comparti uno spettacolare, uno istituzionale e l’altro commerciale.

“Imperia punta con forza sul turismo e sulle manifestazioni di qualità” commenta l’assessore alle Manifestazioni, Simone Vassallo. “L’Amministrazione vuole rilanciare il territorio e far emergere il proprio clima unico in Italia. Questa manifestazione è l’esaltazione delle nostre peculiarità naturali. Animeremo Borgo Marina con la presenza dei più grandi aquilonisti di fama nazionale e internazionale. Ci sono tante associazioni coinvolte con tante attività per tutte le fasce d’età, a partire dai più piccoli. Ci aspettiamo un grande afflusso di persone”.

SPIAGGE

– Esibizioni di aquiloni statici monofilo di tutte le forme e dimensioni.
– Esibizioni di balletti con aquiloni acrobatici a 2 e 4 cavi: singoli, pair e team.
– Esibizione di gruppi di “treni” Dynakite
– Esibizione di aquiloni combattenti Indiani
– Lancio di caramelle dagli aquiloni.
I ritmi delle esibizioni saranno scanditi dalla voce di Maurilio Giordana.

Numerosi gli ospiti internazionali che parteciperanno all’evento. Torna ad Imperia per il quarto anno consecutivo, uno degli aquilonisti più invitati ai festival nel mondo: Arnaldo Mazzetto (Atheste Team Padova) con le sue creazioni. Ospite d’onore 2019, Robert Bouchal fotografo, scrittore e progettista di aquiloni da Vienna (http://www.bouchal.com), arriverà ad Imperia con il drago di nome “Franz”. Fra gli aquilonisti ospiti anche Giovanni Govoni Trio da Bologna Govoni pilota da solo 3 aquiloni acrobatici a 2 cavi, muovendoli indipendentemente e disegnando nel cielo figure sincronizzate che normalmente sono difficili da eseguire anche per 3 piloti. Guida un aquilone con la mano sinistra, un secondo con la mano destra e un terzo con una cintura fissata intorno alla vita. E di ritorno dall’International Kite Festival Doha – Qatarha Filippo Gallina del Club Filo Vola, classe 1987 dalla provincia di Treviso che porterà in volo aquiloni che lasceranno a bocca aperta grandi e piccini. Renate e Rainer da Amburgo, una coppia di tedeschi in pensione che girano il mondo con il loro camper e i loro colorati aquiloni. Il “Cacciatore di aquiloni” Wallace Stafford l’Indiano grande attrazione in tutti i grandi festival con i suoi combattenti indiani.

PALAZZINA LIBERTY

«Artistika: le forme dell’arte»

-Esposizione di dipinti e fotografie di LiberArte FamKorè
-Acro Yoga Fusion di Manuele Melissari, Valentina Costantini e Martina Chalier
-Poesie Live di Gianmarco Parodi
-Fusion Dancer di Raffaella Furno e Ilaria Zerbone
-Body Painting di Marta Laveneziana

BANCHINE MEDAGLIE D’ORO (radice del molo lungo)

– Laboratorio per la costruzione di aquiloni e laboratori creativi
– Stand vendita aquiloni
– Monica Truccabimbi
– Baby dance e giochi in musica con Federica (sabato e domenica ore 15,00)
– Jumping – gonfiabili – cinema 3 D
– Stand Associazione No profit La giraffa a rotelle una città per tutti
– “Si Differenzia che è uno Spettacolo per tutta la famiglia” Compagnia Teatro Dei Mille Colori (sabato ore 16,30) in collaborazione con Assessorato all’Ambiente Città di Imperia e Tecknoservice
– Dance with the sun & wind. Come and dance with Old Wild West (domenica ore 15,30)
– Progetto Risq’eau: per conoscere le misure di autoprotezione durante i fenomeni alluvionali. Perché con l’acqua non si scherza!

PASSEGGIATA A MARE

Vendita di prodotti tipici, di nicchia e biologici. Saranno presentati i prodotti tipici di Liguria. Pesto, olive, sott’oli, funghi, focaccia genovese, tipo Recco, Pan Fritto. Frutta e verdura, vino, miele. Attenzione anche ai formaggi , alle tome delle valli genovesi, oltre al Castelmagno, ai formaggi di fossa e tipici Piemontesi. Farine macinate a pietra, legumi, riso . Composte di frutta e marmellate, succhi di frutta. Specialità: liguri, pugliesi , sarde, lombarde, piemontesi e toscane…E ancora rose, fiori di stagione e piante da orto. Spazio anche ai prodotti artigianali e Libri per bambini.

Orari della manifestazione:

6 aprile dalle ore 10,00 alle 19,00 (esibizione aquiloni a partire dalle ore 14,30)
7 aprile dalle ore 10,00 alle 19,00

Per informazioni:
Paola Savella 338/7338321
www.espansioneeventi.it
FB: Sol&vento energia di primavera