san giovanni

Oggi, 18 giugno, prenderà ufficialmente il via la 41esima edizione della festa di San Giovanni. La manifestazione quest’anno tornerà sul mare fino al 27 giugno e occuperà la zona della Banchina Aicardi – molo corto di Oneglia.

Alle ore 18.30 il taglio del nastro alla presenza di autorità e ospiti darà il via ai festeggiamenti. In contemporanea partirà la 13ª edizione di MercantIneja in “Calata G.B. Cuneo”.

La fiera di “Mercantineja” a cura di Espansione Eventi di Paola Savella rimarrà aperta fino a tarda sera e proseguirà fino al 27 giugno con stand gastronomici, di prodotti locali ma anche introvabili; tra gli altri si potranno trovare: oggettistica, complementi d’arredo, bijoux, profumatori d’ambiente, foulard di bambù, cosmetica, cuscini massaggiatori, tavoli di Caltagirone e libri per bambini. Per i più golosi birra artigianale, prodotti piemontesi e pugliesi, dolci ungheresi, bomboloni, cassate e cannoli siciliani. Presente anche quest’anno l’esposizione auto.

A partire dalle 19.00 apriranno gli stand gastronomici della “Cucina del Comitato” proponendo i piatti della tradizione legati allo stoccafisso all’Onegliese, le acciughe fritte ed il minestrone.

La serata proseguirà alle 19.00 con le attività ludico-sportive proposte da Asd Creativa Imperia e dalle 21.00 con l’intrattenimento musicale del gruppo “I Mercenari”.

Articolo precedenteBordighera: niente gestione ai privati per l’ospedale Saint Charles, Trucchi “Era un progetto insostenibile. I sindaci chiedano aiuto a tecnici non politici”
Articolo successivoRegione Liguria lancia il concorso fotografico “Il lavoro nel bosco” per le scuole in provincia di Imperia