Al via la diciottesima edizione di OliOliva in programma da venerdì 9 a domenica 11 novembre nelle vie del centro storico di Imperia e sulla banchina di Calata Cuneo.

Una manifestazione molto importante e attrattiva che promuove le eccellenze liguri, partendo dall’olio extravergine d’oliva fino ad arrivare ai prodotti tipici di nicchia che ben contraddistinguono la nostra regione.

Nasce da un progetto del 2001 della Camera di Commercio di Imperia, dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio e del Comune di Imperia e nella 18esima edizione, vede anche la partecipazione di Regione e Unioncamere Liguria, delle Associazioni di Categoria, dei Consorzi dell’agroalimentare, delle imprese liguri.

A tagliare il nastro in Calata Cuneo il sindaco di Imperia, Claudio Scajola e il Sottosegretario di Stato al Ministero delle Politiche Agricole Alessandra Pesce, accompagnati dal vicepresidente della Camera di Commercio Riviera di Liguria Enrico Lupi, il presidente della Provincia Fabio Natta, il presidente della Regione Giovanni Toti e molti esponenti dell’Amministrazione.

“Una manifestazione che serve per attirare turisti ed esportare il nostro prodotto. Una manifestazione importante, bella, che va ripetuta”, commenta il sindaco Claudio Scajola.

Soddisfazione anche da parte del Sottosegretario Pesce: “Rappresenta il modo degli imperiesi di presentarsi al mondo, con un prodotto di eccellenza che coniuga territorio, biodiversità e un mercato importante di riferimento”, sottolinea.

Con più di 200 aziende espositrici e migliaia di visitatori, Olioliva 2018 porta in scena nelle vie, nelle piazze e negli angoli caratteristici di Imperia Oneglia, l’olio extra vergine assieme ai prodotti tipici di nicchia. Olioliva valorizza e promuove le eccellenze enogastronomiche e turistiche liguri e le proprietà della Dieta Mediterranea anche attraverso, workshop, scambi di buone pratiche, il convegno “2018 anno del cibo italiano: etica, cultura ed identità”.