villa grock

Le aperture settimanali di Villa Grock “raddoppiano”. Fino a settembre, per far fronte a un flusso di visitatori sempre crescente, l’Amministrazione provinciale guidata dal Presidente Domenico Abbo – proprietaria della dimora imperiese in via Fanny Roncati Carli – ha deciso di aprire al pubblico la residenza del famoso clown svizzero anche il venerdì mattina, dalle ore 9 alle ore 12,30. Allo studio c’è anche anche la possibilità di allestire un evento serale sia a luglio sia ad agosto, per presentare così al pubblico uno scenario mozzafiato, con il sontuoso giardino illuminato. È stato leggermente modificato il consueto orario di visita del lunedì pomeriggio, che a partire dal primo luglio prevede l’apertura dalle ore 15 alle ore 18.

Si tratta di iniziative che vengono incontro alle richieste dei visitatori, sempre più numerosi e attratti da Villa Grock – dice il Presidente della Provincia Domenico Abbola proprietà è anche visitabile da gruppi di almeno dieci persone, nelle giornate e negli orari compatibili con la disponibilità del nostro personale. Mi pare quindi che l’offerta sia piuttosto ampia per il pubblico interessato. Il nostro impegno è quello dei valorizzare nel miglior modo possibile il nostro patrimonio, ed è per questo motivo che cerchiamo di garantire un servizio utile alla collettività”.

Si ricorda che il costo del biglietto per la visita della villa e del Museo del clown è di 5,50 euro (ridotti 4 euro). I gruppi di almeno 10 persone possono prenotare le visite nei giorni infrasettimanali e nei weekend (per informazioni e prenotazioni si può scrivere all’indirizzo mail [email protected]).