L'assessore Simone Vassallo sul nuovo sistema di videosorveglianza di Imperia

Tra le pratiche clou dell’ultimo Consiglio Comunale di Imperia l’installazione delle nuove telecamere di videosorveglianza cittadina.

Dagli attuali 93 sensori, di cui alcuni non funzionanti, si passerà a 248 telecamere e, tra queste, 112 saranno in 4K.

A lavorare sulla pratica l’assessore alla Protezione Civile Simone Vassallo e quello alla Polizia Municipale Antonio Gagliano insieme agli uffici comunali.

Verranno installate entro il 2020 – spiega Vassallo a Riviera Time. Era uno dei chiodi fondamentali della nostra campagna elettorale: una città sicura. Si tratta di un impianto di massima efficienza che non utilizzeremo ovviamente per guardare la gente, ma per garantire loro la sicurezza che merita.

248 sensori cittadini concentrati su un monitor nella sala operativa di emergenza e sicurezza della Go Imperia – prosegue. Saranno utili per il nostro territorio, per la sua salvaguardia, per le indagini e in caso di allerte meteo. Personalmente sono estremamente orgoglioso di questo progetto”.