video
play-rounded-outline
03:40

Entra nel vivo il programma degli appuntamenti dell’11esima edizione del Windfestival, a Diano Marina.

Cinque le aree tematiche in cui si articola la manifestazione: l’area water/wind, che riunisce gli sport di mare e di vento, l’outdoor area, dedicata ai fan degli sport di terra, l’adaptive area, area paralympic e classic sport area.

“Abbiamo cominciato ieri e oggi stanno arrivando gli ultimi espositori – spiega l’organizzatore Valter Scotto. – Siamo molto contenti. Quest’anno c’è anche il Club del Mare che ci dà sostegno per la parte adaptive. Vi aspetto numerosi oggi, domani e domenica fino alle 16, serate incluse!”.

“Oggi ci sono tante attività in programma – aggiunge Andrea Ippolito – dalle 10 alle 18 gli espositori saranno aperti, mentre nel pomeriggio le nostre sei scuole proporranno lezioni gratuite di 30 minuti di Wind-Surf-Kite-SupWing. Avremo poi un allenamento, in condizioni di vento favorevole, per i ragazzi che partecipano al Windsurf Adaptive Challenge, il primo campionato italiano a tappe di windsurf aperto a ogni tipo di disabilità. Sono aperte le iscrizioni per la WindRun e FamilyRun di domenica mattina, ci sarà un’escursione in bicicletta elettrica alle ore 15, l’esposizione delle Harley Davidson e attività di karate e basket all’interno dell’isola pedonale. Infine la serata musicale di questa sera, con canzoni anni ’70,’80 e ‘90”.

Il WindFestival Ã¨ patrocinato dalla Regione Liguria, dal Comune di Diano Marina Assessorato allo Sport e Gestioni Municipali SpaCONIFIV (Federazione Italiana Vela) e beneficia del supporto di Federalberghi e CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale).