Il travolgente recital di Moni Ovadia contro i pregiudizi razziali

 

Grande successo per il secondo appuntamento della decima edizione della Rassegna Touscouleurs. Ieri sera, presso l’Arena della Scibretta a Bordighera è andato in scena il recital dell’artista Moni Ovadia.

Lo spettacolo intitolato “Ebrei e Zingari” si è fatto promotore della tematica molto attuale sulla battaglia contro le discriminazioni razziali. “Facciamo una riflessione che ci permetta dentro il nostro cuore di bandire ogni stupido pregiudizio”, sostiene Ovadia.

Il pubblico che ha riempito la platea è rimasto entusiasta del mix di canti, musiche e storie tipiche della tradizione rom ed ebraica.

Lo spettacolo è stato organizzato in collaborazione con Terre di Confine, Perinaldo Festival e i Concerti del Ponente Ligure XII edizione organizzata dal Comune di Perinaldo. 

Nel servizio di Riviera Time le immagini della serata e le interviste al protagonista Moni Ovadia e al direttore artistico del Perinaldo Festival – Terre di Confine, Massimiliano Gilli.