video
02:49

Tre appuntamenti con il jazz, altrettanti dedicati ai bambini, un concerto di musica classica e una commedia dialettale. E’ questa la ricca programmazione proposta dal Teatro dell’Albero di San Lorenzo al Mare nel periodo compreso tra venerdì 10 dicembre e domenica 9 gennaio.

“L’abbiamo programmata in stretta collaborazione con l’amministrazione comunale di San Lorenzo al Mare, con il sindaco Paolo Tornatore e con l’assessore al Turismo Marina Avegno” dice Franco La Sacra che oltre ad essere uno dei fondatori del Teatro dell’Albero, ne è anche il direttore artistico.

“Finalmente dopo quasi un anno e mezzo di chiusura riapriremo le porte della Sala Beckett a capienza piena e proponendo vari eventi – dice – a partire già da questo venerdì 10 dicembre con il primo appuntamento della rassegna jazz con un gruppo di musicisti in arrivo da Genova per proporre un tributo a Miles Davis, un gigante del jazz, cui seguirà sabato 18 il concerto dell’Ottimo Minimo Quartet”.

“Subito dopo Natale proseguiremo con la sesta rassegna dedicata ai bambini ‘A teatro per merenda con mamma e papà’ il 28 dicembre, il 2 e l’8 gennaio sempre alle ore 16 con ingresso gratuito per i bambini e solo 5 euro per gli adulti, una rassegna che ha sempre avuto grande successo e che propone una merenda per i bimbi con gli attori a fine spettacolo”.

“La novità per noi è l’organizzazione del Concerto di Capodanno – spiega La Sacra – e abbiamo scelto l’orchestra ‘Note Libere’ formata da giovani musicisti della Riviera che ha già avuto modo di mettersi in mostra durante l’ultima edizione del ‘Tenco’. L’amministrazione comunale, che ha sempre organizzato questo appuntamento di inizio anno, ha nuovamente voluto offrire il concerto che sarà a ingresso libero ma solo su prenotazione”.

“Il 5 gennaio ci sarà il terzo appuntamento di ‘Jazz all’Albero’ con ‘Good Morning Blues’ e chiuderemo nel pomeriggio di domenica 9 gennaio con ‘Ina man de giancu’ commedia dialettale a cura della Compagnia Stabile Città di Sanremo”. Sono complessivamente 100 i posti disponibili e quindi il consiglio è di prenotare in fretta il biglietto (gratis o a pagamento) sulla pagina ufficiale online del Teatro dell’Albero. Per l’ingresso verrà applicato il protocollo sanitario in vigore.

Articolo precedenteDall’8 dicembre stop alle visite nelle aree di degenza, la comunicazione di Asl 1
Articolo successivoCovid-19: 483 nuovi casi in Liguria, 159 nella nostra provincia