Il portale turistico di “Sanremo Plus”, che ha sostituito quest’estate il vetusto sito web “Sanremomanifestazioni”, si espande con tre comode app per smartphone.

    La prima app è dedicata al servizio della Banca del Tempo, con un’interfaccia studiata per l’utilizzo da parte di persone anziane che potrebbero non avere dimestichezza con le tecnologie informatiche.

    La seconda app è una city card digitale che mantiene il circuito convenzionato con le attività del comune che aderiscono al progetto Sanremo Plus. Infine la terza app è un lettore di codici QR collegata alla funzione della city card.

    “Le tre app sono legate ma anche slegate dalla parte principale” afferma il creatore, l’ingegnere informatico Yuri Frau: “Potrebbe accadere che il sito web principale prenda una direzione diversa in futuro, e le tre app ne possono prendere un’altra. Quindi in realtà non andiamo a seguire uno stesso binario, ma sono tre binari differenti che per ora stanno seguendo la stessa strada“.

    “Il progetto originale era nato come servizio per l’aspetto sociale della città” dichiara l’Assessore al Turismo di Sanremo Marco Sarlo: “Quindi abbiamo dato in virtù dell’accordo con Lineville Group precedenza alle manifestazioni. Oggi è pronta anche quella parte importante per la quale era nato”.

    Le applicazioni sono al momento disponibili soltanto per sistemi operativi Android, ma le versioni per Apple iOS non tarderanno ad arrivare, in quanto sono già in fase di adattamento.