video
01:55

Si è svolta questa mattina, presso il Comune di Riva Ligure, la conferenza stampa relativa al resoconto 2021 dell’attività della Polizia Municipale. Presenti il sindaco Giorgio Giuffra (comandante pro tempore fino alla nomina del nuovo comandante) e l’ex comandante Giuseppe Marsiglia, in pensione da dicembre.

Per quanto riguarda la sicurezza stradale, nel corso del 2021 sono stati elevati 2264 verbali per violazione del codice della strada, decurtati 2854 punti ed incassati oltre 218mila euro; adottate 10 ordinanze per modifica temporanea della viabilità e 220 atti determinativi per la gestione del Servizio di Polizia Locale; rilevati 2 sinistri stradali di cui 2 con feriti (circa la metà rispetto al 2020). Due gli accertamenti in materia edilizia. L’attività si è poi concentrata sul monitoraggio e il controllo del rispetto delle misure anti covid, per le quali sono stati elevati 7 verbali e garantiti, nel corso dell’estate, i servizi serali-notturni in occasione delle manifestazioni.

Sempre sul fronte sicurezza, è stato implementato il sistema di videosorveglianza con l’installazione di altre 9 telecamere sul territorio comunale (per un totale di 39).

“Hanno fatto un ottimo lavoro, nonostante le difficoltà dei tempi – commenta il primo cittadino. – Non è stato facile, siamo stati molto presenti dal punto di vista della sicurezza urbana e stradale. L’auspicio è che ci mettiamo alle spalle questa emergenza epidemiologica e la Polizia Locale possa tornare a fare appieno la propria mission”.