Il Sanremo Rugby spegne 10 candeline riportando l’ovale sul campo

Il Sanremo Rugby spegne oggi 10 candeline, una realtà che con il tempo si è affermata e ha saputo imporsi nel panorama sportivo locale. Non si poteva non celebrare questo momento. La società ha oggi festeggiato riportando il pallone ovale sul campo di Pian di Poma e facendosi promotrice di un grande evento che ha visto confrontarsi due importanti realtà internazionali: il Valorugby Emilia e il Monaco Rugby.

“Siamo partiti 10 anni fa in due oggi abbiamo oltre 70 iscritti,” ha commentato Emanuele Capelli, vicepresidente e fondatore della socità.

“Si è creato un gruppo speciale di dirigenti, allenatori. Questa è l’occasione per poter festeggiare insieme a delle squadre di ottimo livello,” ha aggiunto.

Le due squadre sono scese in campo per una bella amichevole con l’intento di riprendere feeling dopo il lungo periodo di lockdown e inattività. Sul campo una leggenda di questo sport: Jacques Brunel, in passato allenatore della nazionale italiana e francese, ora consulente tecnico della squadra emiliana. “Tornare in campo è fondamentale. Non possiamo rimanere senza sport, non possiamo rimanere senza rugby. Questo è un momento importante per la nostra stagione,” ha dichiarato prima della partita.

A consegnare un riconoscimento alla squadra sanremese, prima del fischio di inizio, è stato l’assessore regionale Gianni Berrino.

“Da ex giocatore posso dire che è uno sport affascinante non solo per chi lo fa ma anche per chi guarda. Questa è una terra di tradizione perché già 40 anni fa si giocava ad Arma. Dieci anni di rugby a Sanremo sono un bel momento emozionante,” ha commentato l’assessore Berrino.

Presente anche Giuseppe Faraldi nella sua prima uscita ufficiale da neo assessore allo Sport e alla Manifestazioni del comune di Sanremo, che ha dichiarato: “Sono contento di essere qua. Metaforicamente anch’io entro in mischia oggi. Questo è un bel evento, sicuramente da ripetere e da potenziare. Questa struttura ha le giuste caratteristiche per poter ospitare eventi di questo livello.”

Il servizio con le immagini della partita e le interviste integrali è visibile a inizio articolo.